Gli organismi geneticamente modificati sono tutti gli esseri viventi in cui il loro materiale genetico è stato cambiato in qualche modo da interferenze umane e con l’aiuto della scienza.

Questa situazione non ha nulla a che vedere con la coltivazione selettiva o l’educazione dove alcune categorie sono selezionate per far fronte alle condizioni naturali e climatiche.alimenti-geneticamente-modificati-phenq-italia

È certo che avrai sentito parlare dei materiali geneticamente modificati che alimentano grandi quantità di animali per raggiungere il volume desiderato di produzione,

I consumatori confusi in un primo momento, forse a causa della mancanza di informazioni adeguate a causa di interessi commerciali, hanno recentemente cominciato a reagire e richiedono che le società che producano, smaltano o utilizzano tali materiali siano esclusi.

È uno sforzo difficile dietro di esso con grandi aziende con quantità terribili di mutanti o geneticamente modificati come chiamiamo materiali.

Leggete in un tributo molto breve gli effetti sulla nostra salute mangiando cibi che hanno usato materiali simili, nelle fasi intermedie, come la produzione di carne, che nel processo di allevamento degli animali i cibi dati sono stati geneticamente modificati.

1. Allergie

Forse il rischio numero uno proveniente dalla tecnologia di conversione genetica è la sua capacità di creare nuovi allergeni. Le reazioni allergiche sono tipicamente trasportate dalle proteine. Ogni trasferimento di materiale genetico crea nuove proteine. Per dirlo più semplicemente? Nuove allergie che non sono più conosciute e non abbiamo mai incontrato prima, e certamente non conosciamo le loro caratteristiche ma anche come affrontarle. Pensi un po ‘? Pensateci ancora una volta.

2. Resistenza agli antibiotici

L’ingegneria genetica si basa su una percentuale molto elevata di utilizzo di antibiotici. L’eccessivo uso di antibiotici può portare a patogeni che mostrano resistenza agli antibiotici.

Molte organizzazioni hanno chiesto che questi antibiotici siano esclusi dalla produzione di alimenti geneticamente modificati.

E ‘davvero spaventoso che i microbi pieni di antibiotici possano, attraverso questi alimenti, mostrare un’ottima resistenza a qualsiasi antibiotico probabile essere usato dagli esseri umani.

3. Esposizione ai pesticidi

La maggior parte delle colture geneticamente modificate sono state progettate per resistere agli antiparassitari. L’idea è che se la coltura è immune da un particolare farmaco che protegge il raccolto da qualsiasi altra pianta, la minaccia. In questo modo proteggono le piante senza riguardo alla coltura che è stata spruzzata con questo medicinale per diventare immune. Suona bene; Solo se l’aumento dell’esposizione umana ai pesticidi è buona. Il farmaco è stato segnalato per innumerevoli infortuni agli animali con difetti riproduttivi e di nascita, cancro e altre malattie gravi.

4. L’imprevedibile e l’ignoto

Il materiale genetico straniero utilizzato in un destinatario può generare materiale genetico nel destinatario che si comporterà nel modo sbagliato.

Il DNA è una forma complessa e non sappiamo ancora tutte le interazioni complesse. I rischi possibili sono difficili da prevedere e identificare immediatamente