Si tratta di un nuovo studio di Harvard, durante la quale, il fattore responsabile per il nostro peso è, infine, non i grassi … ma i carboidrati!

Un totale di 67.000 persone sono state partecipato al sondaggio, di cui è stato chiesto di seguire loro abitudine nella nutrizione. I risultati hanno rivelato che le persone che hanno rinunciato ai carboidrati dalla loro dieta, hanno perso il più peso rispetto a quelli che hanno rinunciato ai grassi.carbs-phenq-italia

ATTENZIONE: Secondo gli esperti, l’esclusione dei carboidrati della nutrizione, è il modo più efficace per ridurre immediatamente il peso corporeo!

Quindi, se siete una di quelle persone che smette a (per esempio) burro dalla sua dieta per perdere il peso … è necessario di pensare di nuovo!

La pasta, il pane, le torte, i biscotti, le patate, i cereali … sono solo alcuni degli alimenti che mangiamo tutti i giorni e dobbiamo smetterli!!!

Per molti anni, prevalsa la convinzione che responsabile per prendere il peso era il grasso. Così, il mercato era pieno di prodotti a basso contenuto di grassi per quelli che volevano limitare il loro peso e di trovare un modo per ridurre il loro peso, senza dover rinunciare al consumo dei loro prodotti preferiti.

Tutti i prodotti sono disponibili in una forma di grasso completo, o di basso grasso e sono trovati a ogni casa. Infine è questa la soluzione?

Secondo gli scienziati NO!!! Questa ricerca è stata pubblicata su Lancet diabete & Endocrinologia e sostiene la adeguatezza di una dieta a basso contenuto di carboidrati e non quello di basso contenuto di grassi, per una perdita di peso efficace.

Gli esperti hanno testato gli effetti di molti approcci dietetici diversi sulla perdita di peso (e anche in una profondità di 1 anno), e hanno analizzato molti dati prima di giungere alla conclusione che una dieta senza carboidrati ha di gran lunga i migliori risultati per la perdita di peso.

NOTA: Le persone che ricevevano i supplementi nutrizionali non hanno partecipato a questa indagine. indagine non ha preso parte persone l’assunzione di integratori alimentari per la perdita di peso, bruciatori di grassi o di sostituti del pasto per la perdita di peso!

Tutti i partecipanti, dopo 1 anno, hanno mostrato in maniera significativa una riduzione del peso corporeo (circa 6 chili)!

Naturalmente, questo non significa che se una persona smette ai carboidrati e consuma sconsideratamente i cibi grassi, perderà il peso! Al contrario, aumenterà il suo peso e farà danni significativi alla salute.

La persona deve seguire una dieta equilibrata e misurata per essere in grado di avere i risultati di lunga durata!

Un passo molto importante nella riduzione del peso corporeo (come dicono gli esperti), è quello di ridurre la porzione di cibo consumato dall’individuo. Se questo è realizzato, la perdita di peso è garantita!